Vicenza2014_11_HDR2_low
Picture 1 of 30

Una vacanza nella residenza del Doge e shooting cinema/fotografici in una dei più bei giardini storici in Europa. Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani, un Villa Veneta con uno dei più belli e importanti giardini barocchi al mondo, apre i battenti all’ospitalità e diventa sede di vacanze, coniugando storia, arte, natura, sport e tutti i plus di una vacanza nel bacino termale dei Colli Euganei.

Situata in una delle valli dei Colli Euganei, la “Valle di Sant’Eusebio” (da cui prende il nome l’antico paesino, ‘Valsanzibio’), nel cuore del “Parco dei Colli Euganei”, un incontaminato Parco Naturale a 18 km Sud-Ovest di Padova, al centro del ricco Nord-Est d’Italia, questa è sicuramente una delle più importanti proprietà nel Veneto.

La Villa e il suo giardino monumentale, disegnato da Luigi Bernini e annoverato su tutti i siti di informazione tra cui anche Wikipedia, sono stati costruiti nel XVII secolo da una delle più importanti e ricche famiglie Veneziane, i Barbarigo.

Fino alla metà ’800 raggiungibile da Venezia tramite canali, attraverso la Valle di San Eusebio, questa magnifica località fu concepita non solo come luogo di vacanza del Doge, Primo Membro della Repubblica Marinara, ma, soprattutto, con il duplice intento di sottolineare la grandezza della casata dei Barbarigo non che di servire come speciale tributo a Dio in seguito ad un ‘voto’ solenne fatto da uno esponente di questa famiglia.

Il magico giardino allegorico che crearono, mantenuto integro ed originale nei secoli, è considerato patrimonio nazionale trattandosi di uno dei giardini storici più belli ed importanti al mondo (votato nel 2003 come il più bel giardino in Italia e nel 2007 come il terzo più bello in Europa) .

AREA PISCINA: CON LA VILLA PADRONALE O DA SOLA (Clicca quì per saperne di più)

PER ‘RENTING’ CONTATTARE:

[email protected] oppure

Alessandra Cicogna – +39/335/5634918 – [email protected]